Che cosa succede quando blocchi qualcuno su WhatsApp

Quando blocchiamo un contatto in WhatsApp Messenger per Android, succedono tutte le cose che ti spieghiamo qui di seguito:

  • Il contatto bloccato non potrà inviarci messaggi. Non vedremo neppure i suoi stati, dato che in WhatsApp vengono inviati come un’immagine normale e tale invio sarà bloccato.
  • Ovviamente, non potrà inviarci file (né riceverli da parte nostra).
  • Non vedrà la nostra foto del profilo, né l’ora del nostro ultimo accesso.
  • Non vedrà i nostri stati di WhatsApp.
  • Non potrà sapere se siamo online o meno.
  • Non potrà chiamarci né effettuare videochiamate con noi.

Tuttavia, anche se abbiamo bloccato un contatto, continueremo ad essere presenti nella sua rubrica. È qualcosa che non possiamo evitare; l’unica cosa che possiamo fare al riguardo è usare gli strumenti del telefono per bloccare le chiamate e i messaggi (casomai) e cancellarlo dalla nostra lista dei contatti. In questo modo, quando WhatsApp aggiornerà la propria lista, il contatto bloccato non apparirà più.

Inutile dire che è impossibile bloccare qualcuno su WhatsApp senza che lo sappia. Esistono modi per verificare che, effettivamente, qualcuno ci ha bloccato. Per quanto queste modalità non siano affidabili al 100%, non significa che il contatto in questione non lo scoprirà mai, prima o poi lo farà (probabilmente prima che poi, quasi immediatamente).

Tuttavia, bloccare un contatto non significa che non potremo più tornare a scrivergli in futuro (a patto che non abbiamo cancellato il suo numero o preso misure drastiche per evitare che si metta in contatto con noi).