Come inviare foto che scompaiono su WhatsApp

Gli sviluppatori di WhatsApp stanno implementando da tempo alcune funzioni incentrate sulla privacy, soprattutto in ciò che ha a che fare con l'interazione tra gli utenti. Uno dei più sorprendenti è la possibilità di inviare fotografie, e anche video, che scompaiono dopo essere state visualizzate.

Se desideri inviare contenuti multimediali e cancellarli dopo averli aperti, segui questi passi. Innanzitutto, apri una conversazione e tocca l'icona della fotocamera. Si trova sul lato destro del campo di testo per i messaggi.

Inviare foto o videoInviare foto o video

Scatta una foto o selezionala dalla galleria. Questa funzione funziona allo stesso modo con i file video o le registrazioni.

Selezionare file da inviareSelezionare file da inviare

Prima di inviare la foto o il video, clicca sull'icona che vedrai a sinistra del pulsante di invio. È rappresentato da un cerchio con un bordo semisolido e un numero 1 all'interno. Una volta attivata la funzione, invia il contenuto.

Attivare eliminazione dopo la visualizzazioneAttivare eliminazione dopo la visualizzazione

Quando l'utente ha aperto il file multimediale e chiude il visualizzatore, questo scomparirà. Infatti, diventerà un messaggio, come puoi vedere nello screenshot seguente. Premendolo non succede nulla.

Video eliminato dopo la sua visualizzazioneVideo eliminato dopo la sua visualizzazione

Questa funzione è molto utile in alcuni casi. Tuttavia, sebbene sia una funzione incentrata sulla privacy, non impedisce al destinatario di eseguire una copia del file. Ad esempio, durante la visualizzazione, l'applicazione consente di effettuare screenshot o registrazioni. Allo stesso modo, nessuno ti assicura che altri utenti non abbiano scattato una foto dello schermo con un altro dispositivo. La verità è che nessun metodo per la privacy è infallibile al cento per cento. Quindi, si consiglia di pensarci due volte prima di inviare contenuti sensibili ad altre persone, anche con quest'opzione abilitata.