Spotify è uno dei servizi musicali attualmente più noti. Di fatto, possiamo dire senza timore di sbagliare che rappresenti una parte importante della storia della musica online. Con il passare del tempo, le sue applicazioni si sono evolute e hanno offerto agli utenti sempre più possibilità. In questa guida ci concentriamo sulla possibilità di salvare le canzoni sulla scheda SD quando usi Spotify. Come farlo? Continua a leggere per scoprirlo.

Come salvare canzoni di Spotify sulla scheda SD

Nella sua applicazione ufficiale per Android, Spotify include un'opzione che permette di scegliere la destinazione dei brani scaricati. In questo modo, dovrai decidere se inviare i file alla scheda SD o alla memoria interna. Il vantaggio principale di questa funzione è che la musica scaricata con Spotify non occupa spazio nella memoria interna. Potrai così risparmiare la memoria del dispositivo per altre attività, come l'installazione di software.

Se desideri inviare le canzoni di Spotify alla scheda SD, devi semplicemente fare questo:

  1. Apri le impostazioni di Spotify dalla sezione Home.
  2. Scorri l'elenco delle impostazioni fino a trovare la sezione Other.
  3. Tocca Storage per aprire le opzioni di archiviazione.
  4. Seleziona la scheda SD come destinazione dei brani salvati offline.
Passaggi da seguire per inviare la musica di Spotify alla scheda SDPassaggi da seguire per inviare la musica di Spotify alla scheda SD

Come puoi vedere, i passaggi da seguire per inviare tutta la musica che scarichi alla scheda SD sono estremamente semplici. Tuttavia, c'è un aspetto da non trascurare. Affinché Spotify ti permetta di eseguire questa operazione, devi disporre di Spotify Premium per poter scaricare i brani e la tua scheda SD deve avere dimensioni maggiori della memoria interna del tuo dispositivo. Solo in queste circostanze avrai la possibilità di inviare musica alla scheda esterna.