Che cos’è Windows 10

Windows 10 è un sistema operativo per computer sviluppato dall’azienda nordamericana Microsoft. Fu annunciato nel 2014 e fu disponibile per la prima volta durante l’estate dell’anno successivo, 2015. Come qualsiasi sistema operativo, è il software o programma informatico che gestisce le risorse hardware di un PC. Durante il suo primo anno, fu scaricabile gratuitamente per gli utenti di Windows 7 e Windows 8.1, purché dotati di licenza del prodotto: doveva trattarsi, cioè, di una copia legale e non pirata.

La principale novità di Windows 10 fu il fatto di armonizzare decisamente l’interfaccia grafica, riuscendo ad equilibrare il tradizionale desktop con menu Avvio con l’interfaccia Metro formata da tile, introdotta in Windows 8.1 e che non ebbe successo tra gli utenti. E poi, ci fu la sua capacità di adattarsi a diversi dispositivi e schermi, per cui fu introdotta un’architettura di applicazioni universali che offrisse supporto a queste su ogni tipo di dispositivo dotato di Windows 10.

Altre novità importanti furono l’introduzione della visualizzazione attività, in grado di mostrare una miniatura di tutti i programmi aperti, i desktop virtuali e il browser Microsoft Edge, che sostituì l’obsoleto Internet Explorer. Un’altra delle principali novità di Windows 10 è il suo supporto: se sei connesso a Internet, riceverai in forma continuativa aggiornamenti che miglioreranno caratteristiche e funzionalità, rendendo molto più comodo per l’utente il compito di mantenere il sistema aggiornato.

L’accoglienza di Windows 10 fu positiva sia tra i critici specializzati che tra gli utenti. Microsoft aveva bisogno di riavvicinarsi al suo pubblico e riuscì a soddisfare le aspettative, offrendo il sistema operativo di sempre con poche ma ben selezionate novità.