WhatsApp vs. LINE: differenze e confronto

Per via della sua popolarità, potrebbe sembrare che WhatsApp non abbia rivali. Tuttavia, c'è una raffica di alternative pronte a portargli via la sua posizione di rilievo. Una di esse è LINE, un meraviglioso strumento di comunicazione che va ben oltre la semplice trasmissione di messaggi di testo. Nata in Giappone nel 2011, conta attualmente circa 400 milioni di utenti. È un serio rivale per la piattaforma americana? Ecco qui la risposta.

In che modo WhatsApp e LINE si assomigliano

Entrambe le applicazioni condividono la funzionalità di base dell'invio di messaggi di testo. Quindi, quando confrontiamo le loro interfacce, le prime somiglianze vengono rapidamente apprezzate. Hanno un elenco di chat che ci consente di accedere rapidamente alle ultime conversazioni.

Elenco di chatElenco di chat

Qualcosa di simile accade con l'elenco delle chiamate. Entrambe sono in grado di effettuare chiamate e videochiamate utilizzando la nostra connessione a Internet. Seguendo uno schema tradizionale, molto simile a quello dell'applicazione telefonica di qualsiasi dispositivo, è possibile consultare in modo semplice le chiamate in entrata, in uscita e perse.

Elenco di chiamateElenco di chiamate

D'altra parte, i rispettivi menu di configurazione sono molto simili. Le impostazioni di base sono disponibili in entrambe le applicazioni, dando la possibilità di modificare il comportamento delle notifiche, cambiare l'immagine di profilo e persino scrivere una frase che mostra il nostro stato.

Menu di gestione del profilo e delle impostazioniMenu di gestione del profilo e delle impostazioni

Non possiamo negare che la sezione Stato di WhatsApp, che consente all'utente di pubblicare contenuti effimeri che scompaiono dopo 24 ore, sia molto simile alla Timeline di LINE. Quest'ultima, tra l'altro, offre in questa sezione alcune funzionalità proprie di TikTok o Instagram, come i filtri interattivi.

Creazione di stati in entrambe le applicazioniCreazione di stati in entrambe le applicazioni

L'invio di file, foto e video è consentito in entrambe le applicazioni. WhatsApp ha un limite di 100 MB. Tuttavia, sebbene LINE non abbia limite, archivierà solo file più grandi di 50 MB nel cloud per 30 giorni. È importante ricordare che l'alternativa giapponese comprime i file che considera non compatibili in una cartella ZIP. In pratica sia WhatsApp che LINE sono in grado di trasmettere qualsiasi tipo di file.

Opzioni di condivisioneOpzioni di condivisione

Concentrandoci su sicurezza e privacy, devi sapere che la crittografia end-to-end è presente su queste due piattaforme. Nel caso di WhatsApp troviamo il protocollo Open Whisper System, utilizzato da altre app simili come Signal. LINE, da parte sua, utilizza E2EE per crittografare le proprie comunicazioni. Questa protezione è attiva di default in WhatsApp e LINE ma, curiosamente, nella seconda può essere disattivata. In ogni caso, solo il mittente e il destinatario conosceranno il contenuto dei messaggi.

Crittografia end-to-endCrittografia end-to-end

Infine, dvi sapere che entrambe sono gratuite e sono disponibili nei principali store, come Google Play o App Store. Come da tradizione, in Malavida troverai un link di download completamente sicuro con l'ultima versione di ciascuna.

In che modo WhatsApp e LINE differiscono

Le differenze tra WhatsApp e LINE appaiono quando iniziamo a guardare le funzioni avanzate di ciascuna di esse. La prima è un'applicazione focalizzata sulla comunicazione, che include messaggi di testo, chiamate e videochiamate. LINE, da parte sua, ha diversificato i suoi servizi e offre all'utente una serie di caratteristiche molto interessanti. Un buon esempio di ciò è Line Pay, che consente all'utente di pagare praticamente in qualsiasi struttura. È vero che è popolare solo in determinati mercati, ma fa chiaramente la differenza rispetto a WhatsApp.

LINE PayLINE Pay

Le proposte sono diverse. Ad esempio, l'azienda giapponese ha persino lanciato il proprio antivirus.

Antivirus di LINEAntivirus di LINE

In modo molto simile a Telegram, la funzione Keep Memo di LINE supporta l'archiviazione di messaggi, foto, video e link in uno spazio personale, sincronizzato tra più dispositivi grazie al suo funzionamento nel cloud. WhatsApp non è in grado di offrire qualcosa di simile, con i messaggi in evidenza che sono la funzione più simile.

Line Keep MemoLine Keep Memo

Inoltre, LINE ha giochi, applicazioni specifiche per fotocamere, un elenco di account ufficiali, un creatore di sticker e una serie di funzioni che superano chiaramente il suo rivale americano.

In riferimento a ciò, sebbene il fatto che entrambe abbiano un archivio di sticker possa sembrare simile, la verità è che perseguono filosofie molto diverse. WhatsApp ti permette di scaricare questi elementi grafici gratuitamente. LINE dispone però di uno store completo dove, grazie alle valute virtuali acquistate con denaro reale, l'utente può acquistare i propri sticker. In effetti, questa è una delle principali fonti di reddito di LINE.

Store di sticker a pagamentoStore di sticker a pagamento

Infine, entrambe consentono di creare gruppi o effettuare chiamate di gruppo, ma ciascuna stabilisce determinati limiti. WhatsApp consente gruppi fino a 256 persone e LINE fino a 499. Inoltre, le chiamate di gruppo vengono effettuate rispettivamente a un massimo di 8 e 200 partecipanti. In questo senso, le differenze sono evidenti.

WhatsApp o LINE: quale scarico

Le due applicazioni discusse in questo articolo convergono sulle funzioni più basilari. Entrambe sono in grado di stabilire una comunicazione tra due o più persone grazie a chat, gruppi, chiamate e videochiamate. È un dato di fatto che gli sviluppatori di WhatsApp sono stati molto più conservatori al momento di aggiungere nuove funzioni e, in molte occasioni, sono stati accusati di essere in ritardo. LINE, da parte sua, mette a disposizione dell'utente, non solo le funzioni più basilari, ma anche un insieme di servizi e applicazioni che arricchiscono in modo eccezionale l'esperienza.

In sintesi, se desideri un'applicazione di messaggistica davvero avanzata, LINE è l'opzione migliore. Se scegli la semplicità e la facilità d'uso, dovresti chiaramente usare WhatsApp. È anche chiaro che entrambe sono diventate popolari in mercati molto specifici. Per questo motivo, la tua scelta può essere condizionata dal numero di contatti disponibili in ciascuna di esse.