Dove vengono salvate le copie di backup di WhatsApp

Le copie di backup di WhatsApp vengono salvate sul nostro account di Google Drive, se impostiamo tale opzione. Inoltre, archiviare queste copie di backup non occupa spazio nel nostro servizio di archiviazione cloud della grande G. All’interno di Google Drive, queste copie di sicurezza si trovano in una sezione nascosta a cui l’utente non può accedere. Lo scopo di questo metodo è quello di permettere agli utenti di recuperare facilmente le loro chat quando cambiano dispositivo.

Ma che cosa serve per archiviare le nostre chat in Google Drive? Quanto segue:

  • Un account attivo di Google nel telefono.
  • Google Play Services installato e attivo.
  • Spazio libero nel telefono, almeno delle dimensioni della copia di backup che creeremo.

In generale, WhatsApp domanda, al primo avvio, se desideriamo configurare la copia di backup in Google Drive ma, se non lo abbiamo fatto in quel momento, possiamo farlo anche successivamente. Per farlo, apriamo WhatsApp e tocchiamo il pulsante del menu:

Finestra delle chat in WhatsAppFinestra delle chat in WhatsApp

Poi, tocchiamo Settings:

Menu di WhatsAppMenu di WhatsApp

Poi, tocchiamo Chats:

Impostazioni delle chatImpostazioni delle chat

E, quindi, Chat backup:

Accesso alle copie di backupAccesso alle copie di backup

In questa schermata, potremo creare subito la copia di backup nel cloud toccando Back up, oppure possiamo automatizzare il procedimento tramite le impostazioni di Google Drive.

Pulsante di salvataggio della copia di backupPulsante di salvataggio della copia di backup

Qui, dovremo indicare la frequenza con cui vogliamo che questo succeda (quotidianamente, settimanalmente, mensilmente, quando l’utente lo desidera o mai):

Periodicità delle copie di backup automatichePeriodicità delle copie di backup automatiche

In quale account Google verrà salvata:

Account dove verranno caricate le copie di backupAccount dove verranno caricate le copie di backup

E se la copia verrà creata mediante reti wireless o indistintamente mediante l’uso di dati mobili e reti wireless:

Se disinstallerai WhatsApp e lo installerai di nuovo, con una copia di backup in Google Drive potrai ripristinare le tue conversazioni al primo avvio dell’applicazione, toccando Restore:

Pulsante per ripristinare le copie di backupPulsante per ripristinare le copie di backup

Ora, sai dove viene salvata la copia di backup delle tue chat di WhatsApp e come inviarla lì.