Come far sì che le foto di WhatsApp non occupino spazio

Per evitare che le tue foto di WhatsApp occupino spazio nel tuo telefono, puoi ricorrere a due metodi: attraverso Google Foto o con lo stesso WhatsApp. Li vediamo qui di seguito.

Attraverso Google Foto

Scarica e installa Google Foto (anche se, nella maggior parte dei dispositivi, è preinstallato) con il seguente pulsante.

Una volta fatto, apri l’applicazione. Poi, tocca il pulsante del menu (nell’angolo in alto a sinistra dello schermo):

Vista principale di Google FotoVista principale di Google Foto

Quindi, tocca Settings:

Menu di Google FotoMenu di Google Foto

Ora, tocca Back up & sync:

Impostazioni di Google FotoImpostazioni di Google Foto

Attiva la copia di backup e sincronizzazione delle tue foto (il pulsante di controllo deve essere di colore blu):

Salvataggio nel cloud attivatoSalvataggio nel cloud attivato

Ora che la copia di backup è stata attivata, tocca la scheda Albums:

Pulsanti di navigazione di Google FotoPulsanti di navigazione di Google Foto

Ora, tocca WhatsApp Images:

Pulsanti di navigazione di Google FotoPulsanti di navigazione di Google Foto

Guarda nella parte superiore dello schermo, dove c’è Back up & sync:

Pulsante per il backup nel cloud di una cartellaPulsante per il backup nel cloud di una cartella

Tocca il pulsante per attivarlo (ricorda che deve essere di colore blu):

Copia di backup attivataCopia di backup attivata

A partire da qui, Google Foto salverà nel cloud tutte le foto della tua cartella di immagini di WhatsApp. Inoltre, ogni volta che qualcuno ti manderà una nuova foto, verrà copiata e si sincronizzerà con il tuo cloud storage. Quando la sincronizzazione sarà terminata, riceverai una notifica e potrai così procedere all’eliminazione di tutte le foto di WhatsApp dal tuo dispositivo.

Attraverso WhatsApp

Il modo migliore per evitare che le foto occupino memoria in WhatsApp è impedire che vengano scaricate. Di default, l’app di messaggistica scarica tutto ciò che ci viene inviato in maniera automatica, ma possiamo cambiare questa impostazione. Per farlo, apri WhatsApp e tocca il pulsante del menu:

Schermata principale di WhatsAppSchermata principale di WhatsApp

Ora, tocca Settings:

Menu a discesa di WhatsAppMenu a discesa di WhatsApp

Poi, Data and storage usage:

Impostazioni di WhatsAppImpostazioni di WhatsApp

Rivolgiamoci ora alla sezione Media auto-download:

Impostazioni predefinite relative all’archiviazioneImpostazioni predefinite relative all’archiviazione

Dovremo accedere alle tre voci (When using mobile data, When connected on Wi-Fi e When roaming) e togliere la spunta a tutte le categorie che ci appariranno toccando ognuna di esse:

Modifica delle impostazioni di archiviazioneModifica delle impostazioni di archiviazione

Quando avrai terminato, in ciascuna voce dovrebbe apparire la preferenza No media:

Archiviazione di WhatsApp disattivataArchiviazione di WhatsApp disattivata

Ecco fatto: qualsiasi contenuto che ti invieranno in WhatsApp (non solo le foto) non verrà più scaricato automaticamente sul tuo dispositivo e, quindi, non occuperà spazio.