Chi guarda il mio profilo di WhatsApp

La risposta a questa domanda è molto decisa: non si può sapere chi guarda il nostro profilo WhatsApp. È un dato non accessibile agli utenti.

Se con l’app non è possibile, forse si può fare con un’applicazione di terze parti? Beh, nemmeno, e inoltre metteresti a rischio i tuo dati, ricorrendo a tali app. La maggior parte delle applicazioni che trovi là fuori sono malware, programmi pensati per rilevare i nostri dati e lo stesso dispositivo, riempiendolo, nel migliore dei casi, di spam. Queste applicazioni, inoltre, richiedono i nostri dati, per poter iniziare a funzionare. Stiamo mettendo nelle mani di persone di cui non conosciamo le intenzioni informazioni molto sensibili, informazioni che possono essere (e, quasi certamente, saranno) usate contro di noi. L’unica cosa che possiamo fare è aspettare che i responsabili dell’app, se lo riterranno opportuno, abilitino questa possibilità in forma nativa.

Quello che invece puoi sapere è chi vede i tuoi stati di WhatsApp, anche se, per questo, devi avere attivata la doppia spunta blu. Basta aprire WhatsApp e toccare la scheda Status:

Scheda delle chat in WhatsAppScheda delle chat in WhatsApp

Poi, entriamo in uno stato che abbiamo pubblicato:

Scheda degli statiScheda degli stati

Infine, tocchiamo l’icona dell’occhio con lo stato aperto:

Contatore delle visite dello statoContatore delle visite dello stato

In questo modo, sapremo chi ha visto e chi no i nostri stati, ma ripetiamo che questo è il massimo a cui possiamo aspirare. Per ora, è impossibile sapere chi visita il nostro profilo in WhatsApp Messenger: non esistono registri accessibili agli utenti su questo dato.