Che cos'è la modalità vacanza di WhatApp e come funziona

La modalità vacanza di WhatsApp consiste essenzialmente nel disattivare tutte le notifiche dei gruppi. Questa funzione influisce direttamente sulle chat archiviate, quelle che nascondiamo dalla finestra principale della chat e ritornano all’inizio non appena riceviamo un nuovo messaggio. Ebbene, con la modalità vacanza non tornano alla finestra principale, anche se i messaggi arrivano.

Con la modalità vacanza, le chat rimangono nascoste fino a quando l’utente non decide di riattivarle. Lo scopo della modalità vacanza è quello di permettere agli utenti di prendersi una vera pausa dalle conversazioni di determinati gruppi; qualcosa di più efficiente del silenziare il telefono o le notifiche dei gruppi. Questa modalità si basa sulla modalità silenziosa, già disponibile in Android.

Questa funzione è già disponibile nelle beta di WhatsApp per Android, attraverso il percorso Settings > Notifications > Ignore archived chats. Tuttavia, non è stata ancora definitivamente implementata in modo definitivo nelle versioni finali disponibili per tutti gli utenti.

Il fatto è che, per ora, tutti si stanno chiedendo dove, quando e come arriverà la modalità vacanza su Android (immaginiamo che ad un certo punto succederà), ma per ora sembra che il suo arrivo sarà una delle novità più gradite nella (lenta, ma costante) evoluzione di WhatsApp.

Vale la pena ricordare che, in termini di evoluzione, concorrenti diretti come Telegram (o, senza andare troppo lontano, le MOD come GBWhatsApp, che tanto poco piacciono alla versione ufficiale) sono molto più avanti rispetto all’app ora di proprietà di Facebook.