Come configurare WhatsApp Plus

Configurare e iniziare ad usare WhatsApp Plus è davvero facile. Prima di tutto, logicamente, è necessario scaricare il file APK e procedere all’installazione. Alla fine di questo tutorial, troverai il pulsante verde Download per scaricare l’APK. Una volta fatto, ecco come configurare le impostazioni più importanti del client di messaggistica.

Privacy

Una delle sezioni più importanti di WhatsApp Plus è quella relativa alle funzioni di privacy. Tutte queste voci sono disponibili toccando l’icona nell’angolo in alto a destra nell’elenco delle Chats (quello con le tre righe orizzontali) e accedendo a Plus Settings>Privacy And Security.

Impostazioni della privacyImpostazioni della privacy
  • Freeze Last Seen: attiva questa casella, riavvia il client e nessuno dei tuoi contatti potrà più vedere quando sei online, perché apparirai sempre come disconnesso.
  • Contacts: toccando questa voce, potrai nascondere diverse cose nelle conversazioni. Puoi nascondere le spunte azzurre di messaggio letto, la seconda spunta di messaggio ricevuto, l’icona azzurra del microfono visibile mentre registri un audio o gli stati sta scrivendo… o sta registrando…, visibili quando fai una delle due cose. Seleziona semplicemente la casella corrispondente all’informazione che desideri nascondere.
  • Groups: include esattamente le stesse voci del punto precedente, selezionabili mediante una casella, ma applicate ai gruppi.
  • Broadcast: lo stesso, ma applicato ai broadcast.
  • Custom Privacy: questa voce, per il momento, è vuota.
  • Who can call me?: come puoi immaginare, permette di decidere chi può chiamarti attraverso l’app.
  • Disable Forwarded: non verrà più mostrata la didascalia Inoltrato quando inoltrerai un file ad un’altra conversazione o gruppo.
  • Anti-Delete Messages: nessuno potrà più cancellare i messaggi.
  • Show Blue Ticks after reply: la doppia spunta azzurra di messaggio letto comparirà soltanto quando risponderai.
  • Hide View Status: per nascondere ai contatti di aver visto i loro stati.
  • Anti-Delete Status: potrai continuare a vedere gli stati e le storie dei tuoi contatti, anche se li cancelleranno.

Sicurezza

Subito sotto le impostazioni della privacy, c’è una sezione specifica per le impostazioni sulla sicurezza.

Impostazioni di sicurezzaImpostazioni di sicurezza
  • WhatsApp Lock: attivando questa voce, bloccherai l’accesso all’app mediante impronta digitale, se il tuo telefono dispone di lettore, pattern o numero PIN. È sufficiente scegliere l’opzione desiderata.
  • Change Password: qui, se hai optato per questo metodo di blocco, puoi impostare il codice PIN.
  • Change Pattern: qui, se hai selezionato tale opzione, puoi impostare il pattern di sblocco.
  • Recovery Question: se hai bloccato l’accesso all’app mediante pattern o PIN e dimentichi la password, qui è dove puoi impostare il metodo di recupero, definendo una domanda e una risposta.
  • Change Lock/Pattern Wallpaper: permette di cambiare lo sfondo della schermata di blocco, quando è attiva.
  • Make Pattern invisible: nasconde il pattern di sblocco mentre lo inserisci.
  • Disable Pattern Vibration: elimina la vibrazione quando inserisci il pattern di sblocco.

Personalizzazione

Per vedere le opzioni di personalizzazione, hai due possibilità. Se nella finestra delle Chats tocchi il simbolo + nell’angolo in basso a destra (l’icona fluttuante), tra le icone che compariranno vedrai un rullo per pittura: toccalo e arriverai al menu Plus Settings. L’altro modo consiste nel farlo direttamente dall’icona con le tre righe orizzontali nell’angolo in alto a destra.

Impostazioni di personalizzazioneImpostazioni di personalizzazione
  • Themes: qui è possibile scaricare temi nuovi, salvare quelli che utilizziamo o importarli.
  • Universal: in questa sezione, si trovano le impostazioni di colori generali, caratteri, modalità scura, comportamento delle notifiche della barra di stato, emoji e provider di GIF preferito.
  • Home Screen: qui sono raccolte tutte le impostazioni riguardanti la schermata iniziale Home dell’app. Colori, stili, interfaccia…
  • Chat Screen: tutte le impostazioni riguardanti le finestre di chat. Come novità, ci sono anche le impostazioni per mostrare o meno l’immagine nostra o dei nostri contatti.
  • Widget: permette di configurare il comportamento del widget dell’app nel sistema operativo.

Usare due numeri di telefono

Per configurare quest’altra funzione, non devi fare nulla di speciale, semplicemente devi aver installato WhatsApp Plus e un’altra MOD compatibile con WhatsApp Messenger originale. Le due app possono coesistere senza problemi. L’unica cosa che devi tenere in considerazione è che ogni versione che utilizzi deve funzionare con un numero di telefono diverso e funzionante, altrimenti non potrai inviare e ricevere messaggi.