Come avere 2 numeri di WhatsApp con WhatsApp Plus

Per avere due numeri di WhatsApp usando WhatsApp Plus, dovrai installare altre MOD di WhatsApp o utilizzare una delle possibilità per clonare o duplicare app esistenti in questo sistema operativo. Tuttavia, ciascuna di queste opzioni richiede di disporre di due numeri di telefono operativi, che sia su uno stesso telefono dual Sim o su due telefoni diversi.

Opzione 1: WhatsApp Plus e un’altra MOD

La tua prima possibilità consiste nell’utilizzare WhatsApp Plus e un’altra MOD di WhatsApp come GBWhatsApp o OGWhatsApp. Purtroppo non è possibile usare due numeri con WhatsApp Plus e WhatsApp Messenger ufficiale, dato che il sistema non permette di avere entrambe le app installate contemporaneamente.

Prima di tutto, scarica e installa WhatsApp Plus. Potrai farlo mediante il pulsante verde Download disponibile alla fine di questo tutorial. Poi, lancia l’installazione come faresti normalmente con qualsiasi altra app Android.

Pulsante di download di WhatsApp PlusPulsante di download di WhatsApp Plus

Con l’app installata, non devi fare altro che registrare il tuo primo numero di telefono per configurarlo e farlo funzionare.

Configurazione del primo numero di telefono in WhatsApp PlusConfigurazione del primo numero di telefono in WhatsApp Plus

Poi, devi ripetere il procedimento con l’altra MOD. Ti consigliamo di usare GBWhatsApp o OGWhatsApp. Potresti anche sceglierne un’altra, ma non possiamo assicurarti al 100% che funzionerà correttamente se non con queste due opzioni che ti offriamo e che abbiamo verificato personalmente. Inizia a scaricare il file APK dell’app scelta attraverso le opzioni di download che puoi trovare proprio qui sotto.

Configura questo secondo client con il tuo secondo numero di telefono. Accertati che il numero sia operativo per poter ricevere il messaggio di verifica del numero.

Configurazione del secondo numero di telefono in GBWhatsAppConfigurazione del secondo numero di telefono in GBWhatsApp

A partire da questo momento, i due numeri saranno funzionanti, uno con WhatsApp Plus e l’altro con la MOD che hai scelto.

Opzione 2: clonazione di app

La seconda possibilità consiste nel clonare un’app, in questo caso WhatsApp Plus. Ciò può essere fatto sia dal telefono stesso (alcuni produttori includono un proprio strumento per farlo), dagli strumenti del sistema operativo (le ultime versione di Android permettono di lavorare con profili utente diversi) oppure utilizzando Parallel Space, un’app di terze parti che, sostanzialmente, offre le stesse funzioni della nostra prima opzione per telefoni che non dispongono di questa funzione in maniera nativa.

  • Clonazione nativa di app: Samsung, Huawei, Xiaomi, OnePlus e Oppo sono produttori di telefoni che hanno aggiunto un proprio strumento per clonare app nel sistema operativo. Questo strumento si chiama comunemente Clona App o Dual Apps ed è solitamente localizzato nelle impostazioni di Android. Se hai un telefono di queste marche, controlla se la versione del tuo sistema operativo presenta una voce di questo tipo. In caso affermativo, accedi ad essa: dovrebbe presentarti un elenco di app che è possibile clonare, tra cui dovrebbe esserci WhatsApp Plus. Effettua la clonazione. Tornando al menu delle app, potrai notare la presenza di due icone di WhatsApp Plus, la seconda delle quali nuova e con il simbolo di un lucchetto. Entra nell’app e ti accorgerai che ti trovi di fronte ad un secondo WhatsApp Plus da configurare. Tutto quello che devi fare è registrare il tuo secondo numero di telefono e inserire il codice di verifica per poter avere due app di WhatsApp Plus funzionanti sullo stesso dispositivo, con numeri diversi.
  • Profili utente: A partire dalla versione 5.0 Lollipop, Android ha introdotto la possibilità di creare più profili utente per un dispositivo. Apri il menu delle notifiche nella Home strisciando il dito dal margine superiore verso il basso e ripeti l’operazione per allargare la visualizzazione di questa barra delle notifiche e delle impostazioni rapide. Tra tutte le icone, vedrai quella relativa all’utente, il classico busto: toccalo. Si aprirà un nuovo menu dove potrai vedere l’utente che stai usando… E le voci Add guest e Add User. Crea un nuovo utente toccando il pulsante +. Configura il nuovo utente: avrai bisogno di un account Google diverso da quello principale. Ora, scarica WhatsApp Plus e installalo normalmente. Registra il tuo secondo numero di telefono e avrai completato la configurazione dei due WhatsApp Plus. Tuttavia, con questo metodo è necessario passare da un account all’altro, per poter leggere ed inviare messaggi dall’uno o dall’altro.
  • Parallel Space: Questa app permette di clonare app ed è la migliore alternativa possibile agli strumenti dei produttori che abbiamo citato al primo punto, se il tuo telefono non dispone di tale funzione. Questa app duplica un’app già installata, come ad esempio WhatsApp Plus.

Il suo funzionamento è semplice. Una volta aperta, l’app rileva le app installate e ti dice quali puoi clonare. Tra queste, ovviamente, vedrai WhatsApp Plus, se ce l’hai installata. Seleziona Clona l’app e, una volta fatto, cerca la nuova icona nel tuo menu delle app installate. Come sempre, registrati con il tuo secondo numero di telefono e sarai pronto ad usare i due numeri sullo stesso telefono e usando la stessa app.