Cos'è Signal, a cosa serve e perché usarla

Signal è una piattaforma di messaggistica istantanea focalizzata sulla privacy e sulla sicurezza. L'applicazione con lo stesso nome funge da client ufficiale e consente l'accesso ai suoi servizi. Dietro Signal c'è una fondazione senza scopo di lucro che mira a fornire agli utenti un'alternativa solvibile a WhatsApp, open source e senza tracker. Signal può essere utilizzato su Android e iOS, nonché su Windows, MacOS e Linux.

Alcune delle principali funzioni di Signal sono le seguenti:

  • Invio sicuro e privato di messaggi tra due o più utenti. Signal ti consente di inviare messaggi di testo ad altri utenti. Questo trasferimento di dati è crittografato end-to-end.
  • Invio sicuro e privato di file tra due o più utenti. Signal supporta l'invio di vari formati aggiuntivi, come immagini, video, documenti o note vocali. È anche possibile inviare contatti e posizione. Il tutto viene trasmesso utilizzando lo stesso sistema di sicurezza utilizzato per l'invio dei messaggi.
  • Chiamate vocali e videochiamate. Con quest'applicazione puoi anche effettuare chiamate e videochiamate tra più utenti. Allo stesso modo dei casi precedenti, queste comunicazioni sono crittografate end-to-end.
  • Creazione di gruppi di fino a 1.000 partecipanti. I gruppi di Signal funzionano più o meno allo stesso modo di quelli di WhatsApp e Telegram. È possibile definire un utente come amministratore e invitare altri utenti tramite un link. Puoi anche personalizzare l'icona del gruppo o aggiungere una descrizione.

La realtà è che le funzioni di Signal sono abbastanza comuni. Allora perché usarla? Il motivo principale per cui si consiglia di utilizzare quest'applicazione è per il suo alto grado di privacy e perché si presenta come un ambiente sicuro. Sebbene i suoi diretti concorrenti offrano sistemi di sicurezza simili durante la trasmissione di informazioni, come la crittografia end-to-end, l'applicazione Signal non raccoglie dati personali e non li invia a nessun server affinché siano analizzati. Tutto questo è possibile, anche nel caso di un'applicazione di messaggistica completa, con tutti i tipi di funzionalità disponibili.