QuickShortcutMaker: cos'è e a cosa serve

È una delle app essenziali per gli utenti Android. Non la conoscevi? Continua a leggere e scoprirai le nozioni di base su QuickShortcutMaker.

Cos'è QuickShortcutMaker?

QuickShortcutMaker è un'utilità che consente di creare scorciatoie ad applicazioni e funzioni nascoste del sistema operativo. In questo modo, possiamo creare collegamenti rapidi a determinate attività di un'applicazione, come una sezione specifica delle impostazioni del telefono.

Questo interessante strumento crea tutte le scorciatoie sulla nostra schermata iniziale. In questo modo acquisiamo un accesso facile e veloce a determinate attività o sezioni di Android, migliorando la produttività e aiutandoci a semplificare l'uso che facciamo del nostro dispositivo.

A cosa serve QuickShortcutMaker?

Per capire quanto possa essere pratica quest'applicazione, niente di meglio di un esempio pratico. Uno dei browser per eccellenza su Android è Chrome. Questo browser, di proprietà di Google, è preinstallato insieme al resto dei servizi dell'azienda. La modalità di navigazione in incognito è uno dei suoi punti di forza perché evita il tracciamento indiscriminato che fanno alcune aziende della nostra attività. Bene, QuickShortcutMaker è in grado di creare una scorciatoia sul nostro desktop che apre direttamente una nuova scheda in modalità di navigazione in incognito. Davvero utile, vero?

Un'altra caratteristica eccezionale è la possibilità di modificare il nome e l'icona delle scorciatoie che creiamo sulla nostra schermata iniziale. In questo modo, solo noi sapremo dove si trovano i punti di accesso diretto, aumentando così la privacy e la personalizzazione del nostro dispositivo.

QuickShortcutMaker è un'utilità essenziale se vuoi accedere a ogni angolo del tuo dispositivo. Inoltre, tutte le sue operazioni vengono eseguite senza la necessità di privilegi di root. In questo modo potremo utilizzarla con tranquillità, senza alcun timore di modificare involontariamente qualche parte sensibile del sistema operativo.