Trucchi QuickShortcutMaker: i migliori trucchi e funzioni

Se sei arrivato fin qui, probabilmente è perché sei un appassionato di personalizzazione di Android. La realtà è che QuickShortcutMaker è una di quelle applicazioni indispensabili per chi ama andare un passo oltre. Grazie a questa pratica utility, potrai sfruttare al massimo il tuo dispositivo.

Le applicazioni di Android dispongono di una serie di scorciatoie interne che permettono di accedere a certe funzioni, in molti casi nascoste, o di effettuare attività rapide che migliorano la nostra produttività. QuickShortcutMaker non si limita ad elencarle, ma ci offre la possibilità di portarle sulla nostra schermata iniziale.

Questa applicazione ci aiuta ad accedere ad una parte più avanzata del nostro sistema. Quindi, non comporta alcun pericolo, perché non richiede privilegi root né invade parti sensibili della memoria del nostro telefono. Nonostante ciò, si tratta di un potente strumento che va conosciuto a fondo, prima di essere utilizzato.

Per questo, in Malavida mettiamo a tua disposizione un’ampia raccolta di guide con trucchi e procedimenti per sfruttare al massimo QuickShortcutMaker. Nel corso di questi articoli, ti spiegheremo come installare e disinstallare l’applicazione, come mantenerla aggiornata e se, per esempio, l’uso di questo tipo di utility è davvero sicuro. Inoltre, ti aiuteremo con alcuni problemi noti, ti spiegheremo alcune delle sue funzioni di base e raccoglieremo le opinioni dei nostri redattori su questo strumento.

Se vuoi essere più produttivo e gestire il tuo dispositivo in maniera più fluida e rapida, ti consigliamo di provare questa applicazione. Scopri il lato più avanzato del tuo dispositivo Android con QuickShortcutMaker.

Come creare scorciatoie con QuickShortcutMaker

La missione principale di QuickShortcutMaker è quella di creare collegamenti a qualsiasi applicazione o funzione del sistema operativo. Queste scorciatoie sono accessibili dalla schermata iniziale del nostro dispositivo. Il procedimento è molto semplice e, qui di seguito, ti spieghiamo come effettuarlo. Useremo come esempio Chrome e la sua modalità di navigazione in incognito.

Vedi

Opinioni su QuickShortcutMaker: vantaggi e problemi

Abbiamo lanciato una consultazione generale nella redazione di Malavida per scoprire quali sono le caratteristiche più positive di QuickShortcutMaker e quali i suoi difetti più comuni. Valuta se vale la pena di usare questa applicazione o meno, grazie all’esperta opinione dei nostri redattori.

Vedi

Come nascondere applicazioni con scorciatoie con QuickShortcutMaker

Una delle caratteristiche di QuickShortcutMaker è la possibilità di creare scorciatoie personalizzate. Grazie a questa funzione, è possibile cambiare l’icona e il nome di un’applicazione e, poi, aggiungerla alla nostra schermata iniziale. L’utilità di questa funzione potrebbe anche sembrare meramente estetica, ma può anche servirci per nascondere qualche applicazione installata sul nostro dispositivo. Come creare una scorciatoia totalmente personalizzata? Per scoprirlo, continua a leggere.

Vedi

Come eliminare l’account di Google con QuickShortcutMaker

Una delle funzioni più note di QuickShortcutMaker è la possibilità di eliminare l’account Google da un telefono che è stato bloccato. In questo articolo, ti spieghiamo come effettuare questo semplice procedimento. Prima di iniziare, dobbiamo puntualizzare che devi aver installato Google Account Manager nella sua versione 6.0.1. Una volta completata l’installazione, apri QuickShortcutMaker e cerca Google Account Manager.

Vedi

QuickShortcutMaker è sicuro?

Sì, QuickShortcutMaker è un’applicazione sicura. Questa affermazione significa che il suo file di installazione, o APK, è completamente privo di malware. Il download e l’installazione di QuickShortcutMaker da Malavida o Google Play non implicano alcun rischio per la sicurezza del tuo dispositivo.

Vedi

Come installare e disinstallare QuickShortcutMaker

L’installazione di QuickShortcutMaker non differisce assolutamente da quella di qualsiasi altra applicazione. Qui di seguito, ti spieghiamo come installare questo programma sul tuo telefono. E ti illustreremo anche nei dettagli il procedimento completo di disinstallazione, così da eliminare ogni traccia di QuickShortcutMaker quando non ne avrai più bisogno.

Vedi

Come usare QuickShortcutMaker e come funziona

QuickShortcutMaker è un eccellente programma che ci permette di creare scorciatoie e, poi, di aggiungerle alla nostra schermata iniziale. Per cominciare ad usare questo strumento, non è necessario fornire il nostro indirizzo e-mail né alcun altro dato personale. È totalmente funzionante senza connessione a Internet e non richiede alcuna registrazione.

Vedi

Come risolvere l’errore di QuickShortcutMaker quando si aggiunge un account Google

A seconda della versione di Google Account Manager di cui disponiamo, QuickShortcutMaker mostra un errore. Ciò ci impedisce di accedere alla schermata di login dell’account Google. Quindi, sarà impossibile aggiungere un nuovo account, nel caso in cui il nostro dispositivo sia bloccato in qualche modo. A quanto sembra, questo errore compare quando utilizziamo le versioni più recenti di Google Account Manager. Secondo i test effettuati da Malavida, la miglior soluzione consiste nell’installare la versione 6.0.1 di Google Account Manager.

Vedi

Che cos’è QuickShortcutMaker e a che cosa serve

QuickShortcutMaker è un’utility che permette di creare scorciatoie per applicazioni e funzioni nascoste del sistema operativo. In tal modo, possiamo creare collegamenti rapidi a certe attività di un’applicazione come, ad esempio, una particolare sezione delle impostazioni del telefono.

Vedi

Come aggiornare QuickShortcutMaker

Per disporre di QuickShortcutMaker aggiornato, devi seguire alcuni semplici passaggi che ti spieghiamo dettagliatamente qui di seguito. In questa guida, ti presentiamo due modi per mantenere aggiornata questa applicazione alla sua ultima versione.

Vedi

Tradotto da Erika Cecchetto