Cos'è un modello di Word

Un modello di Word è un documento predefinito con una serie di elementi che servono a vari scopi. Grazie a questi modelli, è molto facile creare lettere, calendari, elenchi di attività e altri tipi di file in modo rapido e semplice. I modelli di Microsoft Word vengono salvati in formato DOTX e sostanzialmente non sono molto diversi da un documento tradizionale. Tuttavia, grazie all'uso di modelli, puoi utilizzare un tipo specifico di schema più e più volte e riutilizzare elementi specifici in documenti diversi.

È possibile trovare una moltitudine di modelli su Internet. Tuttavia, lo stesso Microsoft Word include una buona raccolta che vale la pena consultare. Per accedere ai modelli, vai alla pagina principale e fai clic su More templates.

Più modelliPiù modelli

Quindi sfoglia l'elenco per selezionare il modello che più si adatti alle tue esigenze. Ad esempio, hai curriculum, brochure, report ed elenchi. Per iniziare un nuovo documento con un modello, fai semplicemente clic su di esso.

Modelli disponibiliModelli disponibili

Inoltre, se nessuno dei modelli ti convince, puoi creare il tuo. In questo modo, potrai ottenere lo stesso design personalizzato continuamente, evitando di doverlo creare ogni volta che apri un nuovo documento vuoto. Per iniziare, fai clic su Blank document.

Nuovo documento vuotoNuovo documento vuoto

Quindi, crea il modello in base alle tue esigenze. Puoi aggiungere gli stessi elementi di un normale documento, come testo, immagini, tabelle o elenchi. Una volta terminato, fai clic sull'icona del floppy disk, situata nell'angolo in alto a sinistra.

Creare modelloCreare modello

Nella finestra di dialogo successiva, fai clic sull'estensione e seleziona Word Template (*.dotx). Scegli la destinazione del file e fai clic su Save.

Salvare modelloSalvare modello

Dopo aver eseguito questo processo, il tuo modello sarà pronto. Quando devi creare un file Word seguendo gli schemi definiti in precedenza, devi aprire il file DOTX. Ricorda che puoi salvare il documento senza timore di sovrascrivere il modello dato che, per impostazione predefinita, Word lo esporterà nel tradizionale formato DOCX.