Alcune delle caratteristiche principali di Lucky Patcher richiedono i permessi di root per essere eseguite. Ad esempio, sebbene possiamo estrarre il file di installazione APK di un'applicazione, non è possibile rimuovere le applicazioni integrate nel sistema a meno che non si disponga di accesso root. E così via con varie altre funzioni avanzate.

Sebbene Lucky Patcher sia perfettamente funzionante senza root, è evidente che si possa sfruttare meglio l’app con un dispositivo rootato, il che comporta sempre dei rischi... In questo articolo spieghiamo la procedura completa per utilizzare Lucky Patcher con root.

Come iniziare a utilizzare Lucky Patcher su un dispositivo con root

Prima di tutto, devi eseguire il root del tuo dispositivo. I passi da eseguire variano a seconda del marchio. Quindi, ti consigliamo di scoprire il modello esatto del tuo telefono e di cercare la procedura in comunità rispettabili orientate al mondo dello sviluppo. Ti consigliamo di eseguire il root del tuo dispositivo solo se hai le conoscenze appropriate. In caso contrario, il tuo dispositivo potrebbe smettere di funzionare in modo permanente.

Successivamente, devi installare un gestore delle autorizzazioni. Uno dei più consigliati e attivi attualmente è Magisk Manager. Puoi scaricarlo direttamente da questa pagina e installarlo regolarmente, come se fosse una qualsiasi altra applicazione.

D'ora in poi, puoi utilizzare Lucky Patcher con tutte le sue funzionalità abilitate. È possibile accedervi selezionando un'applicazione dall'elenco e aprendo il Menu of Patches.

Aprire menu di patchAprire menu di patch

Nel seguente menu compaiono le diverse modifiche. Ad esempio, è possibile applicare una patch specifica premendo Multi-patch.

Applicare una patch specificaApplicare una patch specifica

Utilizza Remove License Verification per rimuovere la verifica della licenza.

Eliminare licenzaEliminare licenza

Puoi eliminare gli annunci con Remove Google Ads.

Eliminare annunciEliminare annunci

Infine, puoi emulare gli acquisti in-app di qualsiasi applicazione con l'opzione Support patch for inApp and LVL emulation.

Eliminare acquisti integratiEliminare acquisti integrati

È importante chiarire che, grazie all'accesso root, tutte queste azioni vengono applicate direttamente all'applicazione, senza la necessità di installarla nuovamente. Tuttavia, se non disponi di privilegi avanzati, puoi creare un APK modificato e installarlo per goderti le modifiche apportate. Per fare ciò, usa Create Modified APK file.

Modifiche senza rootModifiche senza root

Puoi mettere in pausa o revocare l'accesso root quando vuoi da Magisk Manager. Inoltre, ogni volta che Lucky Patcher effettua una richiesta per ottenere l'accesso root, potrai impostare un determinato periodo di tempo durante il quale tale accesso sarà valido. Una volta scaduto il permesso, questa utility funzionerà nuovamente senza root.

Vantaggi di usare Lucky Patcher su un Android rooteato

Lucky Patcher è un modificatore di applicazioni e videogiochi molto popolare. Sebbene sia vero che alcune delle sue funzioni richiedano le autorizzazioni di superutente, questo strumento funziona perfettamente senza accesso root. In che misura vale la pena eseguire il root di un dispositivo per utilizzare questo strumento?

Il vantaggio principale è che molte delle sue funzioni avanzate sono abilitate. Se concedi l'accesso root a Lucky Patcher puoi fare quanto segue:

  • Spostare qualsiasi applicazione nella partizione di sistema.
  • Modificare le autorizzazioni delle applicazioni, in modo che siano in grado di eseguire nuove azioni.
  • Avere un menu di patch molto più completo.
  • Utilizzare la modifica avanzata utilizzando il codice esadecimale, ideale per chi ha competenze di programmazione più avanzate.
  • Rimuovere le applicazioni di sistema. Grazie a questa funzione potrai pulire il tuo dispositivo da bloatware.

Tuttavia, anche l'elenco delle funzioni disponibili senza accesso root è lungo e forse sufficiente per te. Ad esempio, Lucky Patcher è in grado di estrarre il file di installazione APK di qualsiasi applicazione. In questo modo, avrai una copia di backup del software che usi regolarmente. Inoltre, continuerai ad avere a tua disposizione una vasta gamma di patch che ti permetteranno di modificare i tuoi giochi preferiti.

In breve, le autorizzazioni di superutente ti consentono di ottenere il massimo da questo strumento di modifica di applicazioni. Quindi, dipenderà dalle tue esigenze e dalla tua conoscenza in che misura l'accesso root sarà necessario o meno. Tuttavia, prima di prendere una decisione, non dimenticare i problemi di sicurezza legati alla concessione di autorizzazioni così elevate a questi tipi di applicazioni.