Come funziona Lucky Patcher

Il funzionamento di Lucky Patcher è molto semplice. A seconda che il tuo dispositivo abbia o meno l'accesso root, l'elenco delle funzioni disponibili potrebbe variare. Prima di iniziare, dobbiamo chiarire che, per scrivere quest'articolo, abbiamo utilizzato un dispositivo con autorizzazioni di superutente disponibili. Dalla schermata principale, hai un accesso diretto al menu principale. Premi le tre linee orizzontali per aprirlo.

Aprire menu laterale di Lucky PatcherAprire menu laterale di Lucky Patcher

Da lì puoi accedere alle impostazioni di Lucky Patcher. Per farlo, premi Settings. Nella schermata successiva troverai una serie di opzioni relative principalmente all'aspetto, alle directory utilizzate e alla lingua utilizzata nell'applicazione.

Opzioni generaliOpzioni generali

Sotto l'accesso alle impostazioni troverai due pulsanti che ti aiuteranno a mantenere aggiornati sia l'elenco delle patch che l'applicazione stessa. Per il prima compito utilizza Download custom patches e per il secondo Update Lucky Patcher.

Aggiornare database e applicazioneAggiornare database e applicazione

Infine, se hai appena installato una nuova app sul tuo dispositivo, usa Rescan Apps per farla apparire.

Scansionare le applicazioniScansionare le applicazioni

Tornando alla schermata principale, hai un elenco completo di tutte le tue applicazioni. Se clicchi su una di esse, accederai a un menu che ti consente, tra le altre cose, di consultare le informazioni relative all'applicazione, eseguirla, disinstallarla o aprire il suo file nel menu delle impostazioni di Android. Tuttavia, ci sono due funzioni che devono essere evidenziate. La prima è il Menu of patches, incentrato principalmente sulla modifica interna delle app.

Menu di patchMenu di patch

D'altra parte, nella sezione Tools hai a tua disposizione diversi strumenti come, ad esempio, l'estrazione di APK o l'integrazione nella partizione di sistema.

Menu di strumentiMenu di strumenti

Infine, la barra inferiore di Lucky Patcher è composta da quattro sezioni principali. Puoi accedervi dal menu laterale o dalla barra di navigazione in basso. La prima è Switches.

Sezione di opzioni avanzateSezione di opzioni avanzate

Da qui è possibile modificare il comportamento abilitando funzioni come i backup automatici durante l'installazione di applicazioni da Google Play. In ogni caso, accertati dello scopo di ciascuna opzione prima di attivarla per evitare errori o altri problemi. È possibile utilizzare il pulsante Set switches to default per riportare ciascuna opzione al suo stato originale.

Ripristinare le opzioni allo stato di defaultRipristinare le opzioni allo stato di default

Ci sono diverse opzioni generali in Toolbox, come svuotare la cache di Dalvik o riavviare il dispositivo in modalità di ripristino.

Cassa degli strumentiCassa degli strumenti

Infine, sia BackUp che Rebuild & Install consentono di accedere alle applicazioni modificate o estratte in formato APK e di installarle. Nel primo caso, tramite un comodo elenco e, nel secondo, tramite un file explorer.

Explorer di app modificateExplorer di app modificate

Come hai visto, il funzionamento di Lucky Patcher è semplice. Tuttavia, ogni processo ha le proprie difficoltà. Ti consigliamo di informarti bene prima di utilizzare alcune delle sue funzioni. In questo modo eviterai di ricevere spiacevoli sorprese e di lasciare il tuo dispositivo inutilizzabile.