Come funziona Kodi e come utilizzarlo

Kodi, prima conosciuto come XBMC, presenta un funzionamento molto semplice. Dopo aver installato e aperto il programma gratuito e open source, l’interfaccia di Kodi si aprirà a schermo intero in orizzontale. Al suo interno, si trovera un menu o elenco sulla sinistra dal quale è possibile accedere a contenuti di vario tipo, mentre sulla destra si avranno tutte le opzioni relative alla sezione del menu sulla quale ci troviamo.

Home o schermata principale di KodiHome o schermata principale di Kodi

Esattamente nella parte superiore del menu di sinistra, vedrai dei pulsanti chiave: il pulsante di spegnimento, il pulsante di impostazioni e il pulsante di ricerca.

Le opzioni migliori del menu laterale di KodiLe opzioni migliori del menu laterale di Kodi

Kodi è un media center, anche se inizialmente appare totalmente vuoto, senza contenuti di alcun tipo. Per iniziare, la cosa più semplice da fare è importare il contenuto multimediale memorizzato a livello locale sul tuo dispositivo (video, immagini o audio). Per farlo, accedi alle impostazioni con il pulsante a forma di ingranaggio ed entra nella sezione File Manager:

Da qui potrai importare contenuti multimedialiDa qui potrai importare contenuti multimediali

Clicca su Add Source e si aprirà un File Explorer.

Per aggiungere fonti di contenuti premi quiPer aggiungere fonti di contenuti premi qui

Potrai navigare su tutte le directory del dispositivo, selezionando quelle in cui hai salvato i contenuti multimediali che possono essere utilizzati su Kodi. Aggiungi quante cartelle desideri e clicca su Add per inserirli su Kodi.

Scegli quante cartelle di contenuto desideriScegli quante cartelle di contenuto desideri

È possibile aggiungere contenuti anche dal menu laterale della Home. Ti basterà accedere alla sezione relativa al contenuto che desideri aggiungere e clicca sull’opzione corrispondente per importarlo. Si aprirà lo stesso File Explorer per consentirti di localizzare le cartelle che contengono i tuoi video, audio, foto...

Un’altra opzione per aggiungere contenuti su Android, forse anche la più interessante, prevede l’utilizzo degli add-on o delle estensioni disponibili. Gli add-on sono estensioni create dagli utenti che è possibile aggiungere su Kodi per ottenere funzioni o contenuti aggiuntivi. Per vedere gli add-on disponibili, per prima cosa cerca la sezione relativa nel menu laterale. Fatto ciò, potrai accedere al browser di add-on.

Sezione di estensioni di KodiSezione di estensioni di Kodi

Ci sono tantissimi contenuti online disponibili. Esplora la lista fino a che non trovi qualcosa che ti interessi.

Lista delle estensioni disponibiliLista delle estensioni disponibili

Cliccando su uno di questi add-on, si aprirà la finestra informazioni. Premi Install nell’angolo in basso a destra per aggiungere l’estensione al tuo client di Kodi.

Premi qui per installare un’estensionePremi qui per installare un’estensione

Spesso l’estensione, a sua volta, richiede l’installazione di altri add-on per il suo corretto funzionamento. Fallo normalmente.

Alcune estensioni richiedono l’installazione di altre per funzionareAlcune estensioni richiedono l’installazione di altre per funzionare

Terminata l’installazione, comparirà una notifica nell’interfaccia e l’estensione sarà disponibile nella sezione dei tuoi add-on. Ovviamente, la sezione organizza automaticamente ciascun add-on installato a seconda della sua natura per consentirti di navigare tra di loro con facilità.

Estensione installata e pronta per essere utilizzataEstensione installata e pronta per essere utilizzata

Ti basterà toccare l’icona per vedere tutti i suoi contenuti. Ad esempio, un biopic sul musicista Ian Dury. Ti basterà cliccare sulla voce per avviare la riproduzione del contenuto.

Contenuti forniti da un’estensioneContenuti forniti da un’estensione

Una volta selezionato il contenuto locale, o dopo aver installato le estensioni, l’utilizzo di Kodi si fa molto più semplice: quando accedi al software potrai vedere sull’interfaccia tutti i contenuti disponibili e indicizzati e ti basterà cliccare su uno di questi per avviare la riproduzione. Utilizza il menu laterale per vedere le immagini, contenuti audio e video...

Impostazioni di Kodi

Sezione di impostazioni di KodiSezione di impostazioni di Kodi

Nella sezione impostazioni di Kodi, potrai apportare tutte le modifiche che desideri al funzionamento dell’app e ai suoi vari moduli...

  • File Manager: come precedentemente illustrato, da qui è possibile importare contenuti multimediali dal tuo dispositivo alla libreria di Kodi.
  • Add-on: tutte le impostazioni relative alle estensioni. Da qui non solo è possibile accedere al browser, come abbiamo già visto, ma anche accedere all’opzione per installare estensioni da file ZIP. Molte estensioni non compaiono nei repository offerti da Kodi di default ed è necessario scaricarli prima su Internet. Infatti, molte delle estensioni di maggior successo devono essere installate con questo sistema.
  • System information: qui si trovano i dati relativi all’app e al sistema operativo, come lo spazio di archiviazione utilizzato e disponibile, i dati della connessione Internet, l’hardware in uso o la versione dell’app installata.
  • Event log: un registro dei log con tutte le modifiche effettuate nell’app.
  • Player: impostazioni relative al lettore multimediale di Kodi, lingue dei contenuti o accessibilità.
  • Media: gestione delle fonti della libreria dei contenuti.
  • PVR & Live TV: configurazione delle opzioni di streaming video e registrazione.
  • Services: varie opzioni relative al server web, connessioni UPnP e DLNA, AirPlay o il servizio meteorologico in utilizzo nell’app.
  • Games: come già indicato dal nome stesso, impostazioni relative al funzionamento dei giochi.
  • Interface: una delle sezioni più interessanti e in cui potrai cambiare la skin dell’app, i colori dell’interfaccia, il funzionamento dello screensaver così come un dettaglio molto importante: la lingua generale.
  • Profiles: Si tratta della sezione dedicata alla creazione di vari profili su Kodi, ciascuno con le proprie impostazioni.
  • System: una serie di impostazioni generali relative a schermo, audio, accesso a Internet...