Trucchi Kodi per PC: i migliori consigli per il centro multimediale

Quando si tratta di godersi contenuti multimediali su un computer Windows, i media center sono una fantastica idea. Stiamo parlando di programmi in grado di fungere da libreria di contenuti multimediali che offrono prestazioni molto più avanzate di quelle di un semplice lettore video o visualizzatore di immagini. E, tra tutti i media center disponibili, il più popolare e utilizzato è Kodi, che in passato si chiamava XBMC.

Con esso potrai guardare video o TV in diretta, ascoltare migliaia di emittenti radio di tutto il mondo, organizzare la tua libreria di fotografie e immagini e persino giocare. Le possibilità offerte da un software come questo sono enormi per tutto quanto concerne l’intrattenimento, ma siamo sinceri: non è lo strumento più intuitivo da usare ed è abituale, se siamo dei principianti, incontrare problemi di regolazione o configurazione che ci impediscano di sfruttare tutte le sue possibilità.

Qui di seguito esamineremo tutte le configurazioni possibili, impostazioni e soluzioni che dovrai mettere in pratica se ti troverai nei pasticci. Installare o disinstallare il software correttamente sarà forse il problema minore. Come importare i tuoi file personali nella libreria, installare add-on per guardare film e serie TV o goderti lo sport in diretta non sono altro che alcuni dei trucchi che potrai trovare qui.

Analizzeremo tutte le possibilità di un software fantastico e ci assicureremo che tu possa trovare la risposta corretta ai tuoi dubbi. In tal modo, il tuo PC o il dispositivo su cui desideri installare Kodi funzionerà senza problemi e potrai goderti tutti i contenuti che vuoi gratuitamente e senza uscire di casa. I tempi dei limiti all’intrattenimento audiovisivo sono finiti: questi consigli ti permetteranno di goderne in maniera infinita.

Come effettuare lo streaming di Kodi con Chromecast su PC

Se hai Kodi installato sul tuo PC e un Chromecast collegato alla TV, inviare il segnale per approfittare delle dimensioni della TV è semplicissimo. La prima cosa da fare è accertarti di avere installato Kodi per PC. Se non è così, potrai scaricarlo tramite il pulsante verde Download disponibile alla fine di questa guida.

Vedi

Dove Kodi salva i download nel PC

Kodi salva i file che scarichi là dove tu gli indichi. Di default, sceglie una posizione, ma puoi cambiarla in qualsiasi momento. In realtà, ogni add-on può avere un proprio percorso di download dei file. Tuttavia, devi tenere in considerazione che non tutti i complementi aggiuntivi permettono di scaricare i contenuti: dovrai verificare se, nel tuo caso particolare, è possibile.

Vedi

Come configurare Kodi su PC per guardare la TV

Per poter guardare i canali TV in diretta attraverso Kodi, dovrai configurare diverse impostazioni. Prima di tutto, devi installare un add-on per TV. Per farlo, vai nella schermata principale di Kodi e cerca, nel menu a sinistra, la voce Add-ons.

Vedi

Come risolvere l’errore di Kodi 'No PVR add-ons could be found'

Tra gli errori di Kodi, potresti trovarne uno che presenta il messaggio "No PVR add-ons could be found". A volte, compare quando si cerca di accedere al menu della TV nella parte sinistra dell’interfaccia. Sostanzialmente, significa che non puoi vedere la TV e la sua soluzione consiste nell’installare l’add-on necessario, perché di default Kodi non presenta add-on installati e questi sono necessari per guardare la TV sulla piattaforma.

Vedi

Come installare add-on in Kodi per PC

I complementi aggiuntivi di Kodi sono la chiave per potersi godere contenuti illimitati. Esistono due modi per farlo e te li spiegheremo entrambi.

Vedi

Come installare Kodi su un PC

Vuoi sapere come si installa il popolare Kodi? È semplicissimo. La procedura di installazione è esattamente come quella delle applicazioni che possiamo trovare per Windows: ci procuriamo il file eseguibile, lo apriamo mediante un doppio clic, seguiamo tutti i passaggi guidati ed è fatta.

Vedi

Kodi o Plex per PC: confronto e differenze

Kodi e Plex sono due dei programmi che servono per godersi contenuti multimediali, ma quale scegliere? Confrontiamoli e individuiamo le differenze tra loro così da poter scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Mettiamo faccia a faccia i principali media center in formato software sul mercato.

Vedi

13 January 2020 (Aggiornato 27 March 2020). Tradotto da Erika Cecchetto